Come fare una visura ipotecaria online in modo semplice e veloce

Le visure ipotecarie sono documenti ufficiali che evidenziano tutto l’elenco delle formalità o degli atti notarili trascritti in Conservatoria RR.II. relativamente a un soggetto, a una persona fisica e giuridica o ad un immobile, terreno o fabbricato. Conosciuta anche con il nome di ispezione ipotecaria, questa documentazione viene ottenuta direttamente online.

Ricordiamo che i dati sono conservati dal 1980 ad oggi, anno di automazione ufficiale del processo di Conservatoria. L’unico modo per accedere a visure ipotecarie di periodi precedenti è quello di effettuare un’ispezione manuale ai Repertori Cartacei presso gli Uffici di Pubblicità Immobiliare dove sono depositate le informazioni di riferimento.

Che cosa si può trovare su una visura ipotecaria online?

Una visura ipotecaria, così come la visura ipocatastale, ti permettono anche online di accedere ad atti molto importanti e di ogni genere. Per esempio potrai avere accesso a:

  • Trascrizioni. Le trascrizioni includono gli atti di compravendita, di divisione, successione, usucapione e cessione di un bene immobile, terreno o fabbricato.
  • Iscrizioni di ipoteca. In questa categoria, che si suddivide in volontaria, legale o giudiziale, sono inclusi i decreti ingiuntivi e i pignoramenti immobiliari.
  • Annotazioni di restrizione o di cancellazione ipotetica.

Perché richiedere una visura ipotecaria?

Ci sono varie motivazioni per richiedere una visura ipotecaria. Per esempio, potresti trovarti a dover stendere un contratto preliminare di compravendita, oppure a dover eseguire una pratica per ottenere un finanziamento bancario. Magari, la visura ipotecaria ti serve per una procedura legale di recupero crediti, così da accertare con validità giuridica se la persona in questione ha effettivamente titolo di proprietà su un bene o un immobile.

La visura ipotecaria è l’unica visura con valore probatorio dal punto di vista giuridico e attesta la validità di un diritto reale, di garanzia o di godimento, a favore o contro una persona. Sulla visura ipotecaria troverai un elenco di formalità o atti notarili trascritti nell’Ufficio di Pubblicità Immobiliare riferite a una persona fisica o giuridica, oppure a un immobile. Vi troverete la data di stipula degli atti, il nome del notaio, la data di trascrizione o iscrizione e il registro particolare o generale, oltre che naturalmente la tipologia di atto. Infine, sarà presente anche il Comune in cui sono ubicati gli immobili riferiti ad ogni formalità.

Come richiedere una visura ipotecaria su Libero Pay

Le visure ipotecarie possono essere richieste per soggetto o immobile. Nel primo caso hai bisogno dei dati della persona fisica o giuridica, mentre nel secondo dovrai introdurre i dati catastali dell’immobile tra cui comune, foglio, mappale o subalterno. Puoi estendere la ricerca a livello nazionale o di provincia, inserendo l’apposita Conservatoria RR.II. Se non disponi del dato, non ti preoccupare: esistono molti elenchi online che ti permettono di ricercare la Conservatoria di competenza del Comune dell’immobile. Così sarà più semplice.

Dopo aver compilato il modulo di richiesta di una visura ipotecaria online dal nostro sito, riceverai un documento PDF elettronico, che riceverai via email e potrai conservare per sempre. Il servizio è pressoché immediato e, dopo il pagamento, l’erogazione delle informazioni avviene in pochi secondi. Se preferisci avere il documento originale, puoi specificare anche l’invio con posta ordinaria, raccomandata o corriere pagando una cifra extra.

Quanto costa una visura ipotecaria online?

La visura ipotecaria online standard ha un costo di 20 euro, a cui vanno aggiunte le tasse. Il prezzo varia in base al tipo di visura richiesta, da un minimo del valore summenzionato per le persone fisiche a un massimale di 70 euro per una relazione ipotecaria completa, la quale ha una consegna prevista di 4 ore. Per le visure ipotecarie semplici, l’invio è immediato. Ricorda che ogni tipo di visura ha costi e modalità differenti, e ti sarà richiesto di inserire i dati specifici per ogni singola richiesta. Il nostro servizio non è in abbonamento: puoi richiedere la tua visura senza costi aggiuntivi periodici!

Cosa fare se la visura catastale dà esito negativo

Nel caso in cui la visura catastale dia un esito negativo, sappi che il risultato viene erogato sulla base dei dati che hai inserito nel form di richiesta. Se il soggetto non risulta censito presso la Conservatoria indicata o se i dati non sono corretti, il sistema potrebbe non essere in grado di estrarre la visura, dando esito negativo all’operazione. Dovrai ripeterla da capo.

*Servizio erogato in partnership

Perché usare Libero Pay?

RAPIDO

Inserisci i tuoi dati personali una volta sola e li troverai sempre precompilati

RISPARMIA TEMPO

Gestisci con facilità i pagamenti online evitando le code

SICURO

Paga in totale sicurezza tramite i nostri partner Paytipper, LetteraSenzaBusta e VisureItalia

Con Libero Pay puoi pagare i bollettini postali, bancari (MAV, RAV o Freccia), il bollo auto, gli avvisi PagoPA, richiedere visure e inviare telegrammi, raccomandate e mazzi di fiori 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno ovunque ti trovi, in modo semplice, veloce e sicuro!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963