Come richiedere una visura camerale storica online in pochi minuti

La visura camerale è un documento che contiene informazioni molto importanti sulle imprese italiane iscritte al registro delle imprese tenuto dalle Camere di Commercio. Nelle visure camerali storiche sono contenute le informazioni storiche sugli atti, le domande e le denunce inerenti eventuali modifiche sui dati di carattere legale iscritti o depositati nel Registro Imprese e relativi a una società (SAS, SNC, SRL, SPA, altro), una persona giuridica o un lavoratore indipendente. Il documento analizza le variazioni di denominazione, eventuali sedi e unità locali soppresse, cariche sociali revocate, modifiche all’oggetto sociale e al codice ATECO dell’attività.

In questa guida, ti forniamo tutte le informazioni necessarie a comprendere il funzionamento di una visura camerale storica e come fare per ottenerla attraverso i nostri servizi online, a cui puoi usufruire direttamente dai device di casa tua, in qualsiasi momento.

A cosa serve una visura camerale?

La visura camerale storica serve a conoscere la composizione di un’azienda, i suoi soci, gli amministratori e quali sono le cariche sociali. In questo modo si è più preparati ad affrontare al meglio eventuali collaborazioni in termini d’affari.

Si può richiedere una visura camerale storica per ottenere informazioni precise sui capitali ed eventuali spostamenti, fusioni o scissioni che si sono verificate, al fine di comprendere meglio come interfacciarsi con l’azienda stessa e adottare strategie economiche adeguate alla messa in pratica.

La visura camerale storica è un documento essenziale per capire, in sostanza, se puoi fidarti di questa azienda oppure no in termini di partnership commerciali. Così eviterai problemi con nuovi clienti, partner commerciali o fornitori.

La visura camerale è obbligatoria per tutte le aziende che vogliono lavorare in Italia, che dovranno infatti essere iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio della provincia dove ha sede l’azienda. Solo in questo modo, infatti, l’impresa afferma la propria esistenza. La visura camerale rende pubblici tutti gli atti che la riguardano, così che tutti possano liberamente consultarli ed effettuare in maniera autonoma le loro valutazioni, ricevendo informazioni non filtrate.

Come fare per ottenere una visura camerale storica?

Ottenere una visura camerale storica è facile e si ottiene in pochi minuti su Libero Pay. Puoi effettuare la visura dal sito del Registro delle Imprese, oppure puoi lasciar fare a noi, che ti forniremo le informazioni di cui hai bisogno, tutte quante, in maniera semplice, veloce e intuitiva. Per farlo ti basterà accedere al nostro sito webLibero Pay. Se non ne hai un account potrai crearlo gratuitamente e in pochi minuti. Vai nella sezione dedicata e inserisci i dati richiesti, come partita IVA, codice fiscale società o persona giuridica. Paga con carta prepagata o di credito e richiedi la tua visura: ti verrà spedita via e-mail entro pochi minuti.

Cosa contiene una visura camerale storica?

Una visura camerale storica contiene le informazioni storiche su atti, domande, denunce e dati di carattere legale iscritti o depositati nel Registro Imprese e relativi a una società o persona giuridica. Il documento contiene una panoramica di possibili variazione delle denominazioni, le sedi e unità locali soppresse, cariche sociali revocate e altro.

Nella visura camerale storica roverai anche:

  1. La denominazione, attuale e precedente, dell’attività
  2. Codice fiscale, partita IVA e REA
  3. Codice ATECO, attuale e precedenti
  4. Oggetto sociale, attuale ed eventuali sue variazioni
  5. Sede e unità locali, attuali e cessate
  6. Soci e quote, allo stato attuale o cedute
  7. Cariche e qualifiche attuali, revocate o scadute.

Alcune tipologie di imprese non commerciali, come ad esempio studi associati, aziende agricole, cooperative, associazioni e fondazioni non appariranno censiti dalla Camera di Commercio, pertanto non potrai richiedere una visura camerale storica per questo tipo di attività.

Visura camerale storica: le tempistiche

La visura camerale storica è un servizio immediato che ti forniamo entro pochi minuti, consegnandolo non appena possibile al tuo indirizzo e-mail. Il servizio risulta immediato se effettuato dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 21. Fuori da queste fasce orarie potrebbe richiedere più tempo. La validità di una visura camerale si estende fino a 6 mesi a partire dalla data di rilascio.

A chi è utile una visura camerale storica?

La visura camerale storica è fondamentale per le aziende al fine di verificare poteri e vincoli qualora volessero entrare in rapporti commerciali. Risulta molto utile anche per tutti coloro che vogliano acquisire informazioni di pubblico dominio su un’azienda a fini di ricerca. Anche commercialisti e notai possono ricavare le loro visure camerali qualora dovessero redigere atti che coinvolgono soggetti giuridici, ma anche persone fisiche.

*Servizio erogato in partnership

Perché usare Libero Pay?

RAPIDO

Inserisci i tuoi dati personali una volta sola e li troverai sempre precompilati

RISPARMIA TEMPO

Gestisci con facilità i pagamenti online evitando le code

SICURO

Paga in totale sicurezza tramite i nostri partner Paytipper, LetteraSenzaBusta e VisureItalia

Con Libero Pay puoi pagare i bollettini postali, bancari (MAV, RAV o Freccia), il bollo auto, gli avvisi PagoPA, richiedere visure e inviare telegrammi, raccomandate e mazzi di fiori 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno ovunque ti trovi, in modo semplice, veloce e sicuro!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963