Disdire un contratto di locazione: come fare

Il contratto di affitto, tecnicamente chiamato contratto di locazione è tutti gli effetti un contratto che coinvolge un locatore e un locatario o conduttore. Legalmente ha una validità che può essere di:

  • 4 anni più altri 4 con tacito rinnovo ed estinzione naturale del contratto dopo 8 anni dalla stipula;
  • 3 anni più 2 sempre con tacito rinnovo ed estinzione naturale dopo 5 anni;
  • può avere inoltre una durata minima di 30 giorni fino ad un massimo di 18 mesi per i contratti temporanei per studenti o lavoratori fuori sede;
  • 6 anni più altri 6 per i contratti di locazione commerciale e con estinzione dopo 12 anni.

Può capitare, però, che per un trasferimento o semplicemente per la necessità di cambiare abitazione, il locatario o conduttore, quindi la persona a cui è intestato il contratto di affitto, debba interrompere il contratto prima della sua estinzione naturale. In questo caso è necessario effettuare la disdetta del contratto di affitto tramite l’invio di una raccomandata A/R che includa la lettera di disdetta del contratto di affitto e una fotocopia del documento d’identità dell’intestatario.

In questo modo, rispettando le tempistiche imposte dalla legge, che sono 6 mesi per i contratti abitativi e 12 mesi per quelli commerciali, si può rescindere il contratto prima della sua estinzione senza costi aggiuntivi per il locatario. Puoi inviare la disdetta di un contratto di affitto online in modo semplice, immediato e con pieno valore legale: per farlo ti basta scegliere il servizio di disdetta di affitto online di Libero Pay. Ecco come fare.

Recessione dal contratto affitto online

La recessione da un contratto di locazione può richiedere tempo e, se non sei esperto, puoi correre il rischio di non effettuare la procedura nel modo corretto. Con Libero Pay eviti di correre questo rischio: ti basterà infatti selezionare il servizio di disdetta del contratto di affitto online, in seguito dovrai effettuare l’accesso a Libero Pay e, se non hai un account crealo in modo gratuito. Dopodiché potrai selezionare il tipo di disdetta per il tuo contratto in base ai mesi di preavviso o alla scadenza contrattuale. Dopo aver scelto il tipo di servizio potrai scegliere anche il tipo di raccomandata A/R che desideri inviare, se con consegna in 3-6 giorni oppure in 1-2 giorni nei casi di urgenza. Inserisci a questo punto i tuoi dati e quelli del destinatario, mentre il modulo di disdetta del contratto di affitto te lo fornisce già Libero Pay tra tantissimi modelli precompilati adatti ad ogni situazione.

In calce al modulo, dopo aver inserito correttamente tutti i dati, dovrai inserire la tua firma digitale o autografa e allegare il documento d’identità. Infine, puoi confermare l’invio della raccomandata ed effettuare il pagamento online tramite carta di credito o PostePay. Puoi anche scegliere di anticipare la raccomandata al locatore via PEC, in modo che possa ricevere la disdetta prima dell’arrivo del cartaceo via posta.

Come scrivere una disdetta di contratto di affitto

Con Libero Pay non hai più la necessità di saper scrivere un modulo di disdetta dell’affitto: grazie ai tantissimi modelli precompilati disponibili all’istante per ogni tipo di servizio, con Libero Pay ti basterà compilare la lettera con i tuoi dati e con i dati relativi al contratto per il quale chiedi la disdetta. La firma può essere inserita in formato digitale o autografo tramite l’inserimento di una foto: il locatore riceverà il tutto in cartaceo con la possibilità di anticipare in modo immediato la richiesta di disdetta via PEC. Non dovrai più perdere ore nella ricerca di moduli con il rischio che non siano corretti per il tuo tipo di contratto: Libero Pay ti fornisce già la lettera precompilata e ti permette di inviarla in cartaceo al locatore, senza uscire di casa o dall’ufficio.

Il servizio è valido anche per il locatore dell’immobile, il quale può però recedere il contratto di affitto ad uso abitativo solo al termine della prima scadenza del contratto. Nel caso di un contratto di 4+4 anni quindi, lo potrà fare al termine dei primi 4 anni, mentre nel caso dei 3+2 potrà farlo al termine dei 3 anni. Il locatore dovrà comunque inviare un preavviso tramite raccomandata al conduttore almeno 6 mesi prima della scadenza del contratto. Che tu sia il locatore o il conduttore di un contratto di affitto, inviare la disdetta online ti permette di risparmiare tempo e di avere la garanzia legale della validità della richiesta di recesso. Con Libero Pay tutto questo è semplice e immediato, perché in pochi minuti avrai sbrigato tutte le procedure.

*Servizio erogato in partnership

Perché usare Libero Pay?

RAPIDO

Inserisci i tuoi dati personali una volta sola e li troverai sempre precompilati

RISPARMIA TEMPO

Gestisci con facilità i pagamenti online evitando le code

SICURO

Paga in totale sicurezza tramite i nostri partner Paytipper, LetteraSenzaBusta e VisureItalia

Con Libero Pay puoi pagare i bollettini postali, bancari (MAV, RAV o Freccia), il bollo auto, gli avvisi PagoPA, richiedere visure e inviare telegrammi, raccomandate e mazzi di fiori 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno ovunque ti trovi, in modo semplice, veloce e sicuro!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963